DOMENICA 3 APRILE


OMAGGIO A

CLAUDIO FRAGASSO

Interventi di Andrea Lanza (Nocturno, Horror.it).

orari proiezioni:

ore 18:30

MONSTER DOG (C.Fragasso, 1984.)

ore 21:00

TROLL 2 (C. fragasso, 1990.)


▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
Cineclub Domenica Uncut

Presso: TWIGGY CLUB Via De Cristoforis n.5 Varese.
Proiezione gratuita.

Domenica Uncut https://domenicauncut.wordpress.com/

Twiggy Club http://www.twiggyclub.com/
▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

Tra zombi corridori e troll vegetariani: i volti horror di Claudio Fragasso

scritto da Andrea lanza

Claudio Fragasso è una fenice. Lui è nato e risorto mille volte senza mai perdere la voglia e il desiderio di fare cinema. E non cinema come quello che si usa ora fare in Italia, di quello lecchino, reggipalle, che piace un po’ a tutti, di quello buono per riempire una serata distratta davanti alla tv.

Il cinema di Fragasso è in primis una sfida, quella di superarsi pellicola dopo pellicola in invenzioni e idee. Che dire d’altronde di un film come After death che mette al centro della vicenda zombi (si badi bene non infetti come quelli di Lenzi) che corrono, parlano e hanno una coscienza che sociale o meno arriva mille anni prima di Rodriguez o George A. Romero? O di un film come Troll 2 che tutt’ora in America sta diventando un fenomeno di culto tanto da avere proiezioni di mezzanotte che diventano feste vere e proprie con fan truccati dai Goblin del film? Fragasso è a suo modo un genio, sicuramente un maestro di un certo tipo di cinema dai budget bassi, ma dalle grandi idee. Eppure in Italia, come in passato Bava o Fulci, è snobbato, molte delle sue opere migliori sono state maciullate da una censura più cieca di zombi cannibali, molte altre non hanno mai visto il buio di una sala cinematografica pur essendo meritatissime…( prosegue su Horror.it…)

▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

MONSTER DOG

“Un cane mostruoso semina morte in un antico maniero dove un gruppetto pop-rock (capitanato da Alice Cooper in persona!!!) deve girare un video-clip. Cosi’ fra azioni ed avvenimenti senza senso si va avanti fino all’improponibile finale, in cui si scopre che lo stesso Alice Cooper è un lupo mannaro per via di un’antica maledizione di famiglia. I primi venti minuti di film pongono nello spettatore un quesito fondamentale: ma l’assassino è un licantropo oppure un famelico cagnone? Ecco la risposta alla vostra tormentosa domanda: nei primi venti minuti l’assassino è dapprincipio un cane-mostro poi si passa al lupo mannaro per via di un problema tecnico che si presento’ sul set durante la lavorazione della pellicola. Il pupazzo del cane si ruppe quasi subito cosi’ Fragasso & company dovettero sopperire cambiando la sceneggiatura del film ed inserendo la figura del licantropo!”
(Estratto della recensione pubblicata da alexvisani.com)

 

 

 

 

 

 

 

▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

TROLL 2

“Oggi recuperiamo un bruttissimo per eccellenza, lo scult Troll 2 aka Goblin perchè in realtà la pellicola tratta di voraci Goblin, ma all’epoca dell’uscita negli States, siamo nel 1990 i distributori spacciarono il film diretto da Drake Floyd alias Claudio Fragasso come sequel del dark-fantasy Troll di John Carl Buechler”

“Inutile stare a sindacare sulla qualità tecnica e squisitamente cinematografica del film, oltre ad essere considerato tra i peggiori film mai realizzati il delirio che propone su schermo ha quasi del prodigioso, ma quello che lascia più interdetti è la Goblin-mania partita dagli States e propagatasi in diverse nazioni  con affollate proiezioni notturne in costume, festival e diversi omaggi ad un film che sembra comunque aver lasciato un segno se pur all’insegna del bruttissimo, senza contare che il film di Fragasso ha la capacità di elevare a nuovi ed inesplorati livelli qualitativi saghe mostruose come quella dei Ghoulies e dei Critters.”
(Estratto della recensione pubblicata da ilcinemaniaco.com)

 

 

 

 

 

▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...